opportunità di lavoro
Assegno di Ricerca in Modellistica Meteorologica Numerica presso il CNR di Firenze

E’ stato indetto un bando per un assegno di ricerca presso l’Istituto per la BioEconomia (IBE-CNR) del CNR – sede di Firenze – che effettua ricerche nell’ambito del programma di ricerca PROG. SLAPIS
SAHEL- CUP B13C23002290005 per la seguente tematica: “Modellistica meteorologica numerica tropicale nell’ambito del progetto SLAPIS Sahel.” Viene specificato che le attività da svolgere nell’ambito del progetto saranno:

  • Il supporto alla implementazione di modellistica numerica meteorologica presso i servizi meteorologici nazionali di Niger e Burkina Faso
  • La valutazione e validazione dei prodotti di previsione meteorologica
  • La calibrazione e tuning dei modelli
  • Il supporto alla formazione dei tecnici locali a distanza ed in presenza e creazione di datasets climatologici.

La domanda di partecipazione redatta esclusivamente utilizzando il modulo allegato nel PDF sotto riportato, dovrà essere inviata all’Istituto per la BioEconomia, esclusivamente tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo: protocollo.ibe@pec.cnr.it entro il 21 gennaio 2024 alle ore 18:00.

Vi lasciamo il bando in PDF con all’interno gli allegati da compilare.


opportunità di lavoro
Opportunità di lavoro presso l’Università Parthenope di Napoli

Presso il Dipartimento di Scienze e Tecnologie dell’Università degli Studi di Napoli “Parthenope” è stata indetta una selezione pubblica per il conferimento di un assegno di ricerca nell’ambito del progetto “Centro Nazionale per la Mobilità Sostenibile” finanziato dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

L’assegno di ricerca ha come tema: “Analisi e validazione di dati meteo-oceanografici acquisiti da strumentazione convenzionale e con tecniche di telerilevamento” ed ha una durata di 12 mesi,
eventualmente prorogabile.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 22 gennaio 2024

Il bando è accessibile tramite il seguente link: https://uniparthenope.portaleamministrazionetrasparente.it/archivio22_bandi-di-concorso_0_17992_640_1.html

opportunità di lavoro
Pubblicazione Bandi Progetto CNMS

Il Dipartimento di Scienze e Tecnologie dell’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”, nell’ambito del progetto CN-MOST (spoke 3) del PNRR, ha pubblicato due bandi riferiti a due Assegni di Ricerca con scadenza della presentazione delle domande fissata al 22 gennaio 2024.

Il primo bando è il seguente:

Analisi dati, organizzazione e realizzazione operativa di missioni realizzate con l’utilizzo di strumenti oceanografici a guida remota (glider) nel Mar Tirreno e nel Golfo di Napoli (Data analysis, organization and operational implementation of glider missions in the Tyrrhenian Sea)

Il link per consultare tutti i dettagli in merito al primo assegno di ricerca sono riportati al seguente link: https://uniparthenope.portaleamministrazionetrasparente.it/archivio22_bandi-di-concorso_0_17991_640_1.html

Il secondo bando è il seguente:

Analisi e validazione di dati meteo-oceanografici acquisiti da strumentazione convenzionale e con tecniche di telerilevamento (Analysis and validation of meteo-oceanographic data acquired from conventional instrumentation and with remote sensing techniques)

Tutti i dettagli del secondo assegno di ricerca sono disponibili nel link sottostante: https://uniparthenope.portaleamministrazionetrasparente.it/archivio22_bandi-di-concorso_0_17992_640_1.html

Si informa che entrambi gli assegni hanno una durata di 12 mesi e sono eventualmente prorogabili.

opportunità di lavoro
Assegno di Ricerca Università dell’Aquila

E’ aperto il bando per una posizione di postdoc della durata di 2 anni presso l’Università dell’Aquila, avente come titolo “P20224AT3W – PBLHsat-Machine learning-based improvement of planetary boundary layer height from atmospheric model simulations using CALIOP satellite and ACTRIS Earlinet ground-based lidar observations”.

La domanda va presentata entro il 15 gennaio al seguente link.

Il bando è invece disponibile a questo link.

SI riporta di seguito una breve descrizione del progetto di ricerca: “In this project, we aim at improving the accuracy of estimating Planetary Boundary Layer Height (PBLH) simulated by atmospheric models using a machine learning approach. The basic underlying idea is to train different machine learning algorithms using data from CALIPSO satellite and EUMETNET ground-based lidars and ceilometers to obtain an optimal estimated of PBLH, and then test the benefit in bias correcting model simulation of PBLH on the meteorological forecast. The specific work of the candidate will include preparation of ERA5 reanalyses, high-resolution simulations with WRF mesoscale model, and testing of different methods of bias correction and physical parameterization of PBL dynamics.

opportunità di lavoro
Assegno di ricerca all’Università di Genova

Si segnala l’apertura di un bando per un assegno di ricerca presso l’Università di Genova.

A questo link è disponibile la posizione su Euraxess.

Di seguito la descrizione della posizione in inglese.

A one-year (renewable) Research Fellowship opened at the _Giovanni Solari Wind Engineering (GS-WinDyn) Research Group of the University of Genoa (Italy)

Title: “Wind field retrieval within thunderstorm cells through data assimilation of Doppler radar and scanning lidar measurements”.

Description: in the framework of the PRIN (Research Projects of Relevant National Interest) -WIND RISK Project (Prot. 2022NPKCLX), it is required to develop a scientific research on the measurement and modeling of thunderstorm winds (i.e., downburst and gust front) aimed at the nowcast and forecast of deep convective events in the troposphere. The candidate will be asked to develop/set up an algorithm for the reconstruction of the wind field within convective thunderstorm systems starting from Doppler radar and lidar measurements using data assimilation techniques (e.g., 3Dvar), or similar/alternative methodology. The algorithm will be properly validated with ground-based anemometric measurements and tested in an operational environment (TRL 6/7).

Research field: Atmospheric Sciences

Contract (duration, salary): 12 months (renewable), 27.133,00€ (yearly, pre tax pay), ~2.000,00€ (monthly, net salary). Position based in Genoa at the Department of Civil, Chemical and Environmental Engineering of the University of Genoa.

Application: the successful applicant should preferably have a Master degree either in Environmental Sciences, Physics, Environmental Engineering or related field. A PhD in Atmospheric Sciences or related field is a big plus despite being not required. Skills in physics and computing are required.


Link to full job description: https://unige.it/sites/unige.it/files/2023-11/Call_5332_of_8.11.2023.pdf


How to apply https://concorsi.unige.it/home?ufficio=Assegnisti (refer to Program No. 19, Upload CV + publications) Interviews on Dec 12, 2023 at 2 p.m. CET (applicants contacted by email).

Deadline for applications: 23 Nov 2023, 12.00 p.m. CET

For any further information please contact Dr. Massimiliano Burlando (massimiliano.burlando@unige.it).

opportunità di lavoro
Assegno di ricerca post-doc all’Università di Trento: Parametrizzazione di processi urbani e nature-based solutions in modelli meteorologici alla mesoscala

Si segnala l’apertura di una posizione da post-doc presso l’Università di Trento, con titolo “Parametrizzazione di processi urbani e nature-based solutions in modelli meteorologici alla mesoscala”.

L’attività di ricerca mira a (i) valutare le performance delle parametrizzazioni urbane già implementate nel modello meteorologico Weather Research and Forecasting (WRF) e (ii) implementare nuove parametrizzazioni che siano in grado di considerare gli effetti di diverse nature-based solutions (NBSs) sulle condizioni climatiche nelle aree urbane. Le performance delle parametrizzazioni urbane saranno valutate tramite confronto con dati raccolti nella città di Bologna, risultati di simulazioni numeriche ad altissima risoluzione in grado di risolvere il campo di moto tra gli edifici ed esperimenti di laboratorio. Infine, verranno effettuate una serie di simulazioni numeriche alla mesoscala con il modello meteorologico WRF per studiare l’impatto di differenti scenari di implementazione di NBSs nella città di Bologna. L’analisi dei risultati mira a valutare l’impatto delle NBSs sulle condizioni climatiche nell’area urbana, con particolare riferimento al loro contributo alla mitigazione dell’isola di calore urbana. L’attività sarà svolta nell’ambito del progetto nazionale PRIN “GREEN-POLIS”, in stretta collaborazione con l’Università di Bologna e l’Università di Roma “La Sapienza”.

La durata dell’assegno di ricerca è di 18 mesi, con data di inizio preferibilmente fissata al 15 gennaio 2024.

La selezione sarà basata sulla valutazione dei titoli dei candidati e su un possibile colloquio orale, ed il supervisore dell’assegno di ricerca è il Prof. Lorenzo Giovannini (lorenzo.giovannini@unitn.it).

La scadenza per l’invio delle domande è fissata al 27 novembre 2023 – 12:00 (UTC+1).

Maggiori informazoni sono disponibili al seguente link.