dove studiare
Borse di dottorato all’Università di Trento

Fino al 28 maggio alle 12 sono aperti i termini per presentare le domande per l’ammissione alla Scuola di Dottorato in Scienze Agroalimentari e Ambientali dell’Università di Trento. Tra le borse a tematica vincolata si segnalano i due seguenti progetti di ricerca:

  1. Numerical modelling of atmospheric transport processes of particulate matter along mountain slopes.
  2. Characterisation of atmospheric transport and ground deposition processes of volcanic emissions by means of WRF-Chem model simulations and assimilation of data from observations for the development of forecasting systems.

Per maggiori informazioni e per la presentazione telematica delle domande si può consultare il sito dell’Università: qui il link.

opportunità di lavoro
Borsa di ricerca junior all’Università di Trieste

E’ stato pubblicato un bando per l’assegnazione di una borsa di ricerca junior della durata di 3 mesi presso l’Università di Trieste sul progetto CORDIAL. Il tema della borsa è: Studio della dose ambientale indotta da neutroni della radiazione cosmica a latitudini Antartiche, e il/la borsista si occuperà di analisi di dati meteorologici acquisiti durante l’ultima campagna antartica.

La deadline per la presentazione delle domande è il 20 maggio. La selezione e l’attività di ricerca possono essere svolte in remoto. Il bando si può trovare sul sito dell’Università.

seminari corsi meteorologia
Environmental Meteorology Seminar – D. MacTaggart

Per la serie di seminari in meteorologia ambientale dell’Università di Trento, giovedì 16 maggio 2024 alle ore 14:30, David MacTaggart, dell’Università di Glasgow, terrà un seminario dal titolo: Modelling turbulence – from terrestrial to space weather.

Il seminario si terrà in presenza nell’aula 1P (primo piano) del DICAM – Università di Trento, in via Masiano 77, e sarà possibile seguirlo in streaming su Zoom attraverso il seguente link:

https://unitn.zoom.us/j/82835319112 

Meeting ID: 828 3531 9112

Passcode: 138671

Abstract
Turbulence remains one of the fundamental problems of classical physics.
It has been much studied in the context of the atmosphere and the
oceans, but its importance also extends into space. In particular, we
cannot ignore the effects of turbulence on space weather, which has
important consequences for space travel, artificial satellites and
transport and communication systems on the Earth. Despite the
differences in environments, there are many similarities between
turbulence modelling in the atmosphere and in space weather. In this
talk, I will give a brief introduction to some modelling approaches,
highlighting their pros and cons. I will also present an example of such
modelling from an application related to space weather.

Bio
Dr MacTaggart is a senior lecturer in applied mathematics at the
University of Glasgow, Scotland. His main research interests lie in
magnetohydrodynamics, with applications to solar physics and space
weather (https://www.maths.gla.ac.uk/~dmactaggart/)
opportunità di lavoro
Assegno di Ricerca Università dell’Aquila

E’ stato pubblicato il bando per l’assegnazione di un assegno di ricerca, da svolgersi al Dipartimento di Scienze Fisiche e Chimiche dell’Università degli Studi dell’Aquila, per lo Studio dell’impatto idrologico degli Atmospheric Rivers (AR) su diversi bacini rappresentativi della complessa topografia della penisola italiana.

L’assegno è finanziato nell’ambito del progetto ARMEX, sotto la responsabilità scientifica del dott. Marco Verdecchia. Lo scopo principale del progetto è quello di esplorare sistematicamente la presenza di Atmospheric Rivers (AR) nel bacino del Mediterraneo in termini di frequenza di occorrenza, intensità e caratteristiche, e di comprendere la loro possibile connessione con gli eventi idrometeorologici estremi che frequentemente colpiscono diverse aree d’Italia. La ricerca sfrutterà i modelli numerici al fine di comprendere meglio il ruolo che svolgono gli AR negli eventi idrometeorologici estremi e nella modulazione del bilancio idrico.

Il bando si può trovare sul sito dell’Università (qui il link). Le domande vanno presentate entro il 21 maggio.

opportunità di lavoro
Assegno di Ricerca CNR-IIA

Si segnala la pubblicazione di un bando per il conferimento di un assegno di ricerca presso la sede Secondaria di Rende (CS) dell’Istituto sull’Inquinamento Atmosferico del CNR.

L’assegno, della durata di 12 mesi rinnovabili, ha come oggetto il tema seguente: “Sviluppo di modelli numerici e metodi di analisi data-driven, per lo studio degli effetti turbolenti nel flusso atmosferico, durante la formazione e maturazione di eventi ciclonici“.

Responsabile scientifico del progetto è il dott. Francesco Carbone (francesco.carbone-at-cnr.it). Verranno prese in considerazione le domande presentate entro il 3 Maggio 2024. Il bando con i dettagli e le modalità di presentazione delle domande si trovano qui.

Workshop e Congressi
MedCyclones Workshop e Training School

C’è ancora qualche giorno per registrarsi alla terza edizione del Workshop e della Training School sui Cicloni Mediterranei organizzati dall’azione COST MedCyclones, che si terranno tra il 15 e il 19 luglio alla sede ESA-ESRIN di Frascati (Roma).

Il workshop si svolgerà dal 15 al 17 luglio, mentre la scuola coprirà l’intera settimana.

La scadenza per la registrazione è lunedì 15 aprile: l’iscrizione al workshop e alla scuola sono gratuite e sono disponibili rimborsi per le spese di missione degli studenti della Training School provenienti dei paesi membri dell’azione COST.