opportunità di lavoro
Due posizioni aperte a MeteoSvizzera/ETH Zurigo

Il Center for Climate Systems Modeling (C2SM) dell’ ETH di Zurigo e l’Ufficio Federale di Meteorologia e Climatologia MeteoSvizzera cercano due modellisti numerici da assumere con contratto triennale per collaborare al miglioramento del modello ICON operativo (risoluzione 1000 metri) e sperimentale (risoluzione 500 metri), e del suo sistema di ensamble data assimilation (KENDA).

Tra i compiti dei ricercatori assunti quello di sviluppare la configurazione del modello ICON alla risoluzione di 500 metri pensata per fornire supporto previsionale alla campagna osservativa del progetto TEAMx, e per il progetto GLORI-A (Alpine digital twin).

Maggiori informazioni sulle attività previste e sui requisiti necessari si trovano ai link seguenti:

Le posizioni resteranno aperte fino a che non verranno trovati i candidati adatti.

opportunità di lavoro
Due post-doc al Karlsruhe Institute of Technology

Il KIT – Campus Alpin di Garmisch cerca due ricercatori post-doc su:

Le posizioni resteranno aperte fino a quando non venga trovato una/un candidata/o adatta/o. Maggiori dettagli sulle attività di ricerca, le qualifiche, e le modalità per presentare la propria candidatura si trovano ai link sopra.

Workshop e Congressi
Scuola Estiva Previsione Precipitazioni

E’ aperta la prima call per l’iscrizione alla scuola estiva organizzata dall’ISAC-CNR in collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche sulla previsione delle precipitazioni. La scuola si terrà all’Hotel Orsa Maggiore di Castro Marina, vicino a Lecce, dal 3 al 7 luglio 2023.

L’obbiettivo della scuola è di fornire un panorama dettagliato ed esaustivo sullo stato dell’arte e della ricerca nell’ambito della previsione delle precipitazioni, con un focus particolare sugli eventi intensi. La scuola è diretta a ricercatori, studenti di dottorato/master, e previsori operativi. Il programma dettagliato non è ancora disponibile, ma la scuola vanta relatori di spicco:

  • Rich Rotunno, NCAR, Boulder, Colorado, USA: Weather Predictability and hurricanes
  • Vincenzo Levizzani, CNR/ISAC, Bologna, Italy: Precipitation from remote sensing (Lectio Magistralis)
  • Stefano Alessandrini, NCAR, Boulder, Colorado, USA: Ensemble verification and analogues
  • Federico Cassola, ARPAL, Genova, Italy: Precipitation in a complex topography region
  • Silvio Davolio, CNR/ISAC, Bologna, Italy: Atmospheric rivers and Mediterranean cyclones
  • Agostino Manzato. ARPA-FVG – OSMER, Italy: Heavy rain, hailstorms, and lightning in Alpine areas
  • Mario Marcello Miglietta, CNR/ISAC, Padova, Italy: Extra-tropical cyclones and Medicanes

Sono disponibili 40 posti, senza quota di iscrizione: per informazioni si può scrivere all’indirizzo mail ss2023@le.isac.cnr.it, o si può consultare il sito dedicato, http://ss2023.le.isac.cnr.it, che sarà online tra qualche giorno. Qui la locandina.

opportunità di lavoro
Post-doc Optical Turbolence

L’Osservatorio Astrofisico di Arcetri INAF offre un assegno di ricerca post-dottorato nel gruppo di ricerca di Optical Turbolence per studiare e sviluppare sistemi di previsione degli effetti della turbolenza atmosferica a supporto dell’astronomia da terra, sotto la guida scientifica della dott.ssa Elena Masciadri (elena.masciadri at inaf.it).

Sono richiesti: dottorato di ricerca in fisica, astronomia, matematica o ingegneria (o laurea più tre anni di esperienza di ricerca), buona capacità di analisi dati e autonomia nella programmazione; in particolare è apprezzata esperienza su:

  • modellistica numerica dell’atmosfera
  • machine learning, reti neurali e assimilazione dati
  • sviluppo e ottimizzazione di sistemi di forecast operativi

L’assegno è inizialmente biennale e la scadenza per la presentazione delle domande è il 31 marzo. Ai seguenti link la descrizione dei requisiti e dell’attività di ricerca e il bando ufficiale.

dove studiare
Dottorato di ricerca Università del Salento

E’ aperto il bando di concorso per l’assegnazione delle borse per i corsi di dottorato di ricerca all’Università del Salento (38° ciclo, anno accademico 2023/2024), con scadenza per la presentazione delle domande fissata al 23 gennaio. I dettagli del bando e le modalità di presentazione delle domande si possono trovare anche a questo link.

Tra le varie borse a tema vincolato si segnalano tre posizioni finanziate nell’ambito del progetto ITINERIS del PNRR (pagina 41 del bando) per attività di ricerca sul particolato atmosferico da svolgersi o alla Sede di Lecce dell’ISAC – CNR o comunque in collaborazione con l’Istituto:

  • “Caratterizzazione delle sorgenti naturali e antropiche del particolato atmosferico”
  • “Caratterizzazione di nanoparticelle atmosferiche mediante tecniche ottiche, nucleari e di spettrometria di massa isotopica”
  • “Caratterizzazione chimico-fisica delle nanoparticelle atmosferiche e dei loro effetti sulla salute”.
opportunità di lavoro
Postdoc ESA a Frascati

Postdoc ESA a Frascati

La sede di Frascati dell’Agenzia Spaziale Europea, ESA/ESRIN, offre un postdoc per lavorare sulla post elaborazione, calibrazione e validazione dei prodotti derivati dalla missione EarthCARE. I candidati dovrebbero aver completato o quasi completato un dottorato di ricerca su temi attinenti (fisica dell’atmosfera, meteorologia, remote sensing, scienze applicate, ingegneria).

La scadenza per le domande è il 31 gennaio: tutte le informazioni sul bando si possono trovare a questo link.