seminari corsi meteorologia
Numerical Modelling of Weather and Climate

Nell’ambito del programma di dottorato in Civil Environmental and Mechanical Engineering l’Università di Trento offre un corso di 36 ore totali sulla modellistica numerica meteorologica e climatica.

Il corso, che si terrà dal 1 al 12 luglio a Trento, fornisce un’introduzione alla modellistica partendo dalle leggi fisiche che governano il moto atmosferico, presentate nella prima parte del corso. I moduli successivi si concentrano sulle peculiarità dei modelli climatici e meteorologici, introducendo argomenti specifici rilevanti per i diversi tipi di modelli, comprese la parametrizzazione, le condizioni iniziali e al contorno e la modellazione d’insieme.

Il corso propone sia contenuti teorici che esercitazioni pratiche. Le sessioni pratiche consistono nell’analisi dei dati provenienti dai modelli di previsione climatica e in esercitazioni basate sul Weather Research and Forecasting model (WRF).

Ulteriori informazioni sul sito del corso.

eventi aisam
Registrazione Workshop Previsori Ricercatori

Sui canali YouTube dell’Associazione Italiana di Scienze dell’Atmosfera e Meteorologia e dell’Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima del CNR è a disposizione la registrazione del primo Workshop Previsori – Ricercatori, organizzato da AISAM Professionisti e Italia Meteo, che si è tenuto a Bologna lo scorso 27 settembre.

Qui i link da cui è possibile visualizzare la registrazione:

AISAM: https://www.youtube.com/watch?v=fW48KMuOyoI

ISAC-CNR: https://www.youtube.com/watch?v=tZiVEH_6DWI

Qui il programma della giornata:

Workshop e Congressi
Workshop previsori ricercatori – Bologna – 27 Settembre 2022

Si sta svolgendo oggi a Bologna un workshop tra previsori operativi e ricercatori/modellisti organizzato dalla Sezione Professionisti di AISAM e ItaliaMeteo organizzano a Bologna un per la discussione di casi studio selezionati per il loro alto impatto o difficoltà previsionale.

Il workshop, che si svolgerà dalle 9.30 alle 18.00, prevede cinque interventi ad invito: a seguito di ogni intervento sarà lasciato ampio spazio per la discussione ed il confronto delle analisi/previsioni con i risultati modellistici; l’evento vuole essere un “training on the job” in cui sfruttare e condividere le diverse competenze sviluppate dalla comunità professionale dei previsori, interagendo con la comunità dei ricercatori.

Il programma della giornata si trova nella locandina allegata e all’indirizzo http://workshop.aisam.eu/programma.html.

E’ possibili seguire gli interventi e la discussione online tramite questo link. L’accesso è libero, a seconda del browser può essere necessario includere goto meeting nelle autorizzazioni di sicurezza.

Il workshop viene realizzato grazie al supporto di CAE S.p.a., RAI Emilia Romagna, RAI Pubblica Utilità e ISAC-CNR.

Workshop Previsori Ricercatori
Workshop Previsori Ricercatori
opportunità di lavoro
Posizione PhD all’università di Vienna

Segnaliamo che il Dipartimento di Geofisica dell’università di Vienna offre una posizione PhD (“pre-dottorato”) sulla “Assimilazione di osservazioni satellitari affette da nuvolosità sul modello di previsione convection-permitting AROME del Servio Meteorologico Austriaco ZAMG”.

Qui di seguito il testo del bando (in inglese):

The Department of Meteorology and Geophysics of the University of Vienna
offers a PhD (“prae-doctoral”) position on the “Assimilation of
cloud-affected satellite observations in the convection-permitting
numerical weather prediction model AROME of the Austrian Weather Service
ZAMG”.

The planned starting date is 1 November 2022. The announcement is made
for three years, whereby the employment relationship is initially
limited to 1.5 years and is automatically extended to a total of three
years, unless the employer submits a declaration of non-renewal after a
maximum of 12 months.

The position will be embedded in the research group of Prof. Martin
Weissmann
(https://img.univie.ac.at/en/research/nwp-and-data-assimilation/) and
will be part of the Vienna Network for Atmospheric Research (VINAR,
https://vinar.univie.ac.at/), a collaboration between the University of
Vienna and the Austrian National Weather Service ZAMG (Zentralanstalt
für Meteorologie und Geodynamik). The student will have access to data
and models used at ZAMG and the research will be conducted in close
collaboration with ZAMG.

The PhD student will investigate the potential of the direct
assimilation of cloud-affected satellite radiance observations in
visible and water vapour sensitive infrared channels in a
state-of-the-art convection-permitting limited-area numerical weather
prediction (NWP) model. For the first time, the assimilation of visible
and infrared observations will be combined in a variational data
assimilation (DA) scheme and in a limited-area model over comparably
complex terrain (the Alps) to quantify their potential for improving
short-range (up to two days lead time) high-resolution NWP forecasts
based on observing system experiments.

Extent of Employment: 30 hours/week (75%)
Job grading in accordance with collective bargaining agreement: §48
VwGr. B1
(https://personalwesen.univie.ac.at/en/jobs-recruiting/job-center/salary-scheme/
)

Essential qualifications:

·       Master (or equivalent) degree in Meteorology/Atmospheric
Sciences or a related subject

·       Programming experience

·       Good verbal and written communication skills including fluency
in English

Desirable additional qualifications:

·       Experience with numerical modelling

·       Knowledge of data assimilation

·       Python and Fortran programming

·       Familiarity with Linux/UNIX environments

·       Familiarity with high-performance computing

If you’re interested, please send your CV, the names of two reference
persons, and a letter stating why you are interested in the above
research topic to our secretariat (img-wien@univie.ac.at) until 10
September 2022.

The University of Vienna aims at increasing the proportion of women at
all employment levels and therefore encourages applications by qualified
women.
dove studiare
PhD e PostDoc all’Università delle Hawaii

Il dipartimento di Scienze dell’Atmosfera della School of Ocean and Earth Science and
Technology di Manoa, Università delle Hawaii, invita gli interessati a presentare domanda per una posizione di dottorato e una posizione postdoc; i candidati selezionati andranno ad aggiungersi al team di ricerca del Dr. Giuseppe Torri e della Dr.ssa Alison Nugent che indaga tramite modellistica numerica gli effetti dell’uso del suolo e delle condizioni atmosferiche sulla formazione delle nubi e della precipitazione delle Hawaii.

La descrizione del progetto di ricerca, dei requisiti per le due posizioni bandite, e le modalità di presentazione della domanda si possono trovare a questo link.