opportunità di lavoro
Assegno di ricerca ISAC-CNR

E’ stato bandito un assegno di ricerca professionalizzante da svolgersi al CNR-ISAC a Bologna sulla tematica “Analisi e validazione di dati atmosferici ottenuti attraverso downscaling di ERA5 con MOLOCH sull’Italia con particolare focus su eventi di siccità e impatto idrologico”.

L’assegno è finanziato nell’ambito del progetto PRIN INTERROGATION: unveilINg pasT Events foR dROught risk mitiGATION, sotto la responsabilità scientifica del Dr. Paolo Stocchi.

Il bando è disponibile al seguente link.

opportunità di lavoro
PostDoc ISAC-CNR Bologna

É stato bandito un “Assegno post-dottorale” presso l’Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima del CNR (Sede di Bologna) con titolo “Studio dei fenomeni convettivi tramite una strategia di osservazione combinata basata su sensori geostazionari e radar di nuova generazione in orbita bassa (missione EarthCare)”, da svolgersi sotto la responsabilità scientifica della Dott.ssa Elsa Cattani.

L’assegno di ricerca avrà una durata di 18 mesi. La domanda di partecipazione deve essere inviata all’Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima, esclusivamente tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo:protocollo.isac@pec.cnr.it, entro e non oltre l’8 gennaio 2024. Il modulo di presentazione della domanda e gli ulteriori dettagli si possono trovare nel bando.

opportunità di lavoro
Assegno di Ricerca ISAC-CNR

All’ISAC-CNR di Tor Vergata è stato bandito un assegno di ricerca di 17 mesi dal titolo “Interazione tra isole urbane di inquinamento e calore ed elaborazione di possibili strategie di mitigazione e adattamento”, da svolgersi sotto la responsabilità scientifica della dott.ssa Stefania Argentini.

I requisiti per la candidatura ed i dettagli per la presentazione della domanda, con scadenza il 4 gennaio, si possono trovare nel bando pubblicato.

opportunità di lavoro
Assegno di Ricerca: NOSE 2 – ARPA Sicilia

E’ indetta una selezione pubblica per un assegno di ricerca professionalizzante da svolgersi all’ISAC-CNR sede di Bologna nell’ambito del progetto “NOSE 2 – ARPA Sicilia“. L’obbiettivo è lo studio dell’impatto delle emissioni di sostanze odorigene responsabili delle molestie olfattive segnalate mediante il sistema NOSE: analisi di dati relativi alla composizione dell’atmosfera in aree urbane, industriali e remote sul territorio della regione Sicilia.

La ricerca sarà condotta sotto la guida scientifica del dott. Paolo Bonasoni, e la domanda va presentata via pec entro il 20 dicembre; i dettagli si trovano nel bando.

opportunità di lavoro
Assegno di ricerca ISAC-CNR Roma

E’ stato pubblicato un bando per un assegno di ricerca professionalizzante nell’ambito del progetto H2020 RI-URBANS sul tema Remote sensing da terra, da svolgersi presso la sede di Roma dell’ISAC-CNR sotto la responsabilità scientifica della Dott.ssa Francesca Barnaba. Il titolo completo dell’assegno di ricerca è: “Processamento dati di composizione e struttura dell’atmosfera da sistemi di remote sensing da terra nell’ambito del Progetto RI-URBANS“.

I dettagli del bando si possono trovare sul sito dell’ente; la domanda va presentata entro il 5 dicembre.

dove studiare
Dottorato Università di Chieti e ISAC-CNR

L’ISAC-CNR co-finanzia una delle borse di dottorato messe a bando per la frequentazione del 39° ciclo della scuola di dottorato in Science and Technology for Sustainable Development dell’Università di Chieti – Pescara.

Il tema della ricerca è lo “Studio delle proprietà fisiche, chimiche, ottiche dell’aerosol atmosferico in situ, in regioni urbane e remote. Focus si particolato carbonaceo-assorbente, mixing state, interazione con la formazione di nubi“.

Come per le altre borse di dottorato segnalate la domanda va presentata entro il 4 agosto.